Rinnovo Contratto interno

Andare in basso

Rinnovo Contratto interno

Messaggio  rudy.massei il Ven Giu 20, 2008 8:21 am

Roberto,

Vorrei sapere cosa prevede in generale il rinnovo del contratto integrativo interno NP ??
Per interdersi non soltanto le voci che riguardano il trattamento dipendenti in trasferta, la discussione
sull'aumento del premio di risultato e dello stipendio base.

Grazie

rudy.massei

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 30.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  roberto.mori il Ven Giu 20, 2008 12:22 pm

torno ora dall'assemblea, e ti posso dire che il pacchetto è molto sostanzioso soprattutto da parte dell'azienda (in termini economici); una cosa che potrebbe essere molto interessante è l'inquadramento all'interno dell'azienda ovvero, come ben sai, oggi abbiamo un modo diverso rispetto al ccnn di riconoscere il livello di competenze, responsabilità e retribuzione, emblematico è il fatto che usiamo lettere al posto dei numeri.
qui il sindacato vorrebbe aprire uno spiraglio, oggi le promozioni, per ccnn, sono una esclusiva aziendale ma ci sono realtà strane (per esempio A1 capoufficio con A2 come assisteti ......), vedremo gli sviluppi.
avatar
roberto.mori

Numero di messaggi : 143
Età : 50
Data d'iscrizione : 07.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Contratto integrativo NP

Messaggio  rudy.massei il Mer Set 24, 2008 12:02 pm

Roberto,

Ci puoi aggiornare sugli sviluppi, se ci sono, sulla trattativa del contratto integrativo Pignone.
Sai dirci quando verrà firmato più o meno ??

Grazie
Ciao

Rudy

rudy.massei

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 30.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  roberto.mori il Mer Set 24, 2008 12:48 pm

rudy,

tra una trasferta e l'altra, considerando anche agosto, c'è stato poco.

sicuramente ora ci saranno degli sviluppi, cercherò di tenervi aggiornati

ciao/r.mori
avatar
roberto.mori

Numero di messaggi : 143
Età : 50
Data d'iscrizione : 07.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Rinnovo contratto interno

Messaggio  raffaele.iacomino il Ven Ott 10, 2008 9:13 am

rudy.massei ha scritto:Roberto,
Ci puoi aggiornare sugli sviluppi, se ci sono, sulla trattativa del contratto integrativo Pignone.
Sai dirci quando verrà firmato più o meno ??

Ciao Rudy,
ho letto una cominicazione del sindacato in cui sembra che una prima riunione si sia tenuta il 7 Ottobre e che non tutte le condizioni richieste dai sidacati siano state accettate dall'azienda. Sono comunque in programma altre riunioni fino alla fine di Ottobre. Per allora voremmo avere notizie piu precise sul rinnovo.

Ciao,
Raffaele

raffaele.iacomino

Numero di messaggi : 7
Età : 37
Data d'iscrizione : 29.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  Andrea.Martinello il Mar Ott 21, 2008 4:29 am

Se qualcuno lo sa faccia sapere di queste riunioni e del loro sviluppo....

Andrea.Martinello

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 08.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  roberto.mori il Mar Gen 13, 2009 8:59 pm

quote
La normativa non e' stata aggiornata. Durante queste vacanze e' stata firmata un'ipotesi di accordo.

IPOTESI DI ACCORDO.

Finche' i lavoratori non l'approvano in un referendum niente viene toccato.
Parlando come delegato FIOM posso affermare che ci siamo sempre battuti per la trasparenza!

Ecco i punti salienti dell'accordo relativi alle trasferte:

1) Istituito incontro annuale per verifica/modifica del sistema trasferte.

2) Accorpamento dei gruppi di disagio da 8 a 2.

3) Trasporti aerei
Il trasporto aereo dovrà effettuarsi di norma in classe Economy.
E' consentita la Business Class nel caso di voli verso/da paesi del gruppo 1.

4) Rimborso chilometrico
In caso di utilizzo dell’auto propria è previsto un rimborso pari 0.25€ al km.
5) Pié di lista
Con decorrenza 1 marzo 2009, aI dipendente in trasferta compete il solo rimborso a pié di lista.
In caso di trasferte superiori a 60 gg. potranno essere stabilite modalità di rimborso diverse da concordarsi con il lavoratore.

Fermo restando il contenimento delle spese nel criterio della ragionevole economia che esclude dal rimborso le spese extra (liquori, razioni supplementari, vini pregiati etc.), verranno comunicati dalla Direzione i massimali di spesa per vitto a valere nelle varie destinazioni/località. La Commissione, trascorsi due mesi dalla suddetta comunicazione, si riunirà con un soggetto terzo incaricato alla determinazione dei valori al fine di valutarne la congruità.

6) Indennita’ di trasferta

Tabelle indennità di trasferta e indici di disagio

Al dipendente in trasferta viene corrisposta una indennità giornaliera, ricomprendente anche l’indennità varie che cesserà di esistere come voce separata, che prevede valori differenziati in base ai seguenti elementi:
Livello professionale del dipendente;
Paese e località visitate (sulla base dell’indice di disagio)
Durata della missione e giorni/anno in missione all’estero.

Per trasferte all'estero di durata superiore ai 55 giorni si prevede un incremento del 40% dell'indennità di trasferta.
Per attività su piattaforme off shore è prevista una maggiorazione del 20% del valore del Gruppo corrispondente.

Partenze e rientri di sabato, domenica e giorni festivi

I seguenti importi si applicano solo al giorno di partenza o di rientro sia dall’Italia che dall’Estero se cade di sabato, domenica o in un giorno festivo.
€ 56,81 per le trasferte in Italia
€ 75,92 per le trasferte all’estero.

7) PERSONALE TECNICO DI CANTIERE (FSEs)

Al fine di valorizzare e premiare le prestazioni lavorative effettuate in Cantiere dal personale tecnico, trasfertista, adibito a tali mansioni, viene istituita a far data dal 1 gennaio 2009 un Bonus di Prestazione in Cantiere.
Verranno semestralmente erogate a tale titolo le seguenti somme giornaliere lorde in caso di presenza lavorativa in cantiere:
Fino a livello A compreso: euro 7 lordi per giorno lavorato in cantiere.
Livelli A1 ed A2: euro 15 lordi per giorno lavorato in cantiere.
I suddetti importi premianti spettano soltanto ai lavoratori che svolgono le mansioni di addetto tecnico di cantiere (FSEs) e unicamente in caso di attività lavorativa svolta presso Cantieri in Italia e/o all’Estero.
Nel caso di cambiamento di mansioni per qualsivoglia motivo verrà meno il diritto agli importi premianti stessi.

Spero di essere stato esaustivo nella spiegazione, come sempre sara' fatta un assemblea informativa e verra' inviata l'ipotesi a tutti i nostri iscritti,
che potranno liberamente valutare se dare o no il proprio consenso all'ipotesi d'accordo.

Prima di esprimere giudizi pero' vorrei che fosse valutato l'accordo nell'insieme, aspettare che sia illustrato da coloro che sono stati coinvolti in prima persona nella trattativa. I pochi punti che ho riportato non rendono merito all'opera fatta dai vari delegati, dall'esecutivo e da Marcello.
Le trattative non sono mai facili e sempre esposte a critiche, ci si confronta con l'azienda ma anche con le altre realta' sindacali.

unquote
avatar
roberto.mori

Numero di messaggi : 143
Età : 50
Data d'iscrizione : 07.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  roberto.mori il Mer Gen 14, 2009 4:16 pm

vi allego solo l'ultima parte di una e-mail che ho scambiato con altri, quello che vorrei è farvi arrivare il "clima nel quale ci troviamo"

quote
In merito alla risposta dei delegati, cosa dire oltre quello che tu hai espresso così chiaramente nella tua imaille di richiesta chiarimenti (quello che hai è una dote preziosa e spero che tu riesca a conservarla sempre), una domanda mi scaturisce dal profondo: ma in quale macchinetta del caffè si informano? Perché la chiave di lettura è tutta lì e comprende anche quei bei discorsi sulla trasparenza, correttezza, ecc.....
In merito all'accordo si gira intorno al nocciolo rimanendo sempre sulla buccia (perfino la polpa è stata scanzata), quindi è difficile fare delle valutazione.
Nel metodo: non vedo nessun passo avanti; quei pochi che si interessano, dei "tanti" che non vanno all'assemblea, sono snobbati.
Quello che mi piacerebbe e che la parte trasferte fosse valitata solo dai trasfertisti, una volta tanto non saranno gli altri a decidere per noi!
unquote
avatar
roberto.mori

Numero di messaggi : 143
Età : 50
Data d'iscrizione : 07.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  Andrea.Martinello il Mer Gen 14, 2009 4:56 pm

Allora innanzitutto i viaggi: perchè ci dovrebbe essere un peggioramento rispetto alle condizioni attuali??? Secondo me bisognerebbe proporre la buisness su tutti gli intercontinanentali.
Quali sono i problemi di costo...il biglietto lo paga generalmente il cliente...

Il rimborso kilometrico dell'auto proprioa dovrebbe essere effettuato secondo tabelle aci a seconda della vettura utilizzata 0.25 centesimi e' una cifra troppo bassa.

Perche' deve essere imposto il piè di lista? Se uno non vive in albergo questo e' sicuramento peggiorativo

Per le indennità bigoenrebbe bisognerebbe proporre qualcosa di molto piu' semplice una tabella con valori tra circa il 30% ed il 50% dei valori attuali


Se queste sono le proposte del sindacato tanto meglio che se ne stava zitto almeno non peggiora la situazione gia penallizzante nei nostri confronti

Andrea.Martinello

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 08.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  roberto.mori il Gio Gen 15, 2009 7:42 am

Andrea,

Sono arciconvinto che il sindacato si è fatta propria la proposta aziendale, questa è la mia opinione.

Quello che manca e che non riesco a sapere è: di quanto viene aumentata l'indennità di trasferta?

Quanto più sopra è l'estratto di una bozza che riguarda tutto il mondo pignone (tra le altre cose c'è un aumento medio dello stipendio di 40 euri) e come tale tutti i dipendenti saranno chiamati a validare la bozza con una votazione
avatar
roberto.mori

Numero di messaggi : 143
Età : 50
Data d'iscrizione : 07.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  Andrea.Martinello il Gio Gen 15, 2009 11:34 am

Scusa ma che sindacato e' che si fa proprio della proposta aziendale????

Il sindacato dovrebbe fare propria la proposta dei propri rappresentati: i lavoratori!!!!

Andrea.Martinello

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 08.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

rinnovo contratto

Messaggio  Raffaele.Langella il Gio Gen 15, 2009 3:23 pm

Credo che molti di noi si siano fatti l'idea che le cose per i trasfertisti sono peggiorate.
Se fosse vero allora invece di trattenere la fuga dei TAs non si farà che istigarla.
Il sindacato sembra che non ci tiene in considerazione come forza lavoro, il nostro status deve essere considerato differentemente da chi è a Firenze proprio perchè è differente il nostro tipo di lavoro e la vita lavorativa che facciamo.

Raffaele.Langella

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 20.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Rinnovo Contratto Interno

Messaggio  andrea.pistelli il Lun Gen 26, 2009 3:13 pm

Signori, di seguito, in grassetto, i miei commenti. Ancora non sono riuscito a chiarire certi dubbi...

TRASFERTE
Dal 1.3.2009 al dipendente in trasferta (per trasferte inferiori a 60, ora sceso a 30, giorni) spetterà solo il rimborso a pié di lista (quindi, nel molto probalie caso che i giorni non siano considerati cumulativi, i trasferisti che lavorano su revisioni e shutdown saranno i primi ad esserne penalizzati). Vengono ridotte da 8 a 2 i gruppi dei paesi da cui deriva l’indice di “disagio”. Per le trasferte all’estero di durata superiore ai 55 giorni (Vale quanto sopra. Il limite, ok per tutti gli ing in viaggio turistico, ma si penalizzano cosi trasferisti di professione) si prevede un incremento del 40% dell’indennità di trasferta (considerando 12€ l’indennità media e 30gg di trasferta, risultano mediamente 150€ al mese…. Voi passereste la vita lontano da casa per 150€in piu?… Inoltre, partendo l’incremento non dal giorno 1 ma dal giorno 55, vuol dire che chi farà trasferte brevi non avrà nemmeno questo. E per i contratti di distacco estero come funziona??). Per attività su piattaforme off shore è prevista una maggiorazione del 20% del valore del gruppo corrispondente (e nei campi disagiati distanti dalle città?). Sono previsti incrementi dell’importo per partenze e rientri di sabato, domenica o in un giorno festivo(Buona cosa…).. Al fine di valorizzare le prestazioni lavorative in cantiere del personale tecnico viene istituita dal 1.1.2009 un Bonus di Prestazione in Cantiere (Calcolato in base a cosa? Come? Da chi?). Cosa importante da segnalare è che a partire da quest’anno la verifica per gli adeguamenti dei trattamenti per le trasferte verrà fatta annualmente (Buona cosa…).Inoltre per il personale tecnico di cantiere verranno erogate a tale titolo le seguenti somme giornalieri lorde in caso di presenza lavorativa in cantiere fino al livello A compreso,euro 7 lordi per giorno lavorativo in cantiere,livello A1 e A2 euro 15 lordi per giorno lavorato in cantiere (E per i contratti esteri??).

Non so se tutti voi lo conosciate ma, in generale, il tanto paventato adeguamento al sistema GE, almeno a me, sembra ancora un miraggio. Non possono trattatare le nostre Trasferte come quelle di un qualsiasi impegato che si reca di tanto in tanto a fare una riunione con il cliente, noi abbiamo scelto di rinuciare a tanto! Il nostro non è un lavoro, è una condizione di vita che non puo essere giudicata se non da chi la sperimenta quotidianamente sulla propia pelle.

andrea.pistelli

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinnovo Contratto interno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum